Questo sito utilizza i cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Navigando su questo sito inoltre vengono scritti e/o letti sul tuo browser anche cookies gestiti da terze parti. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Lo studio 

Gli avvocati Franco Modena ed Anton Ugo Serra hanno costituito l’associazione professionale nel 1996. Amici dai tempi del liceo, hanno iniziato insieme l’attività professionale nello studio del Prof. Enzo Capaccioli.

Franco Modena ha orientato la propria attività nel diritto tributario e civile con particolare riguardo alla tutela dei patrimoni familiari ed aziendali ed alle questioni successorie. Anton Ugo Serra nel diritto amministrativo e nel diritto civile, dedicandosi ai settori dell’edilizia e dell’urbanistica, delle espropriazioni per pubblica utilità, degli appalti pubblici e privati ed alle operazioni immobiliari ed aziendali.

Nel 2001 sono diventati soci dello studio gli avvocati Claudio Gattini e Giuseppe Gratteri, che già collaboravano con l’Associazione professionale.

Claudio Gattini si occupa di diritto civile e, in prevalenza, di questioni attinenti alle locazioni ed al condominio, Giuseppe Gratteri di diritto civile e di diritto amministrativo, nei settori della contrattualistica, dell’urbanistica e dell’edilizia, degli appalti pubblici e delle espropriazioni per pubblica utilità.

Collaborano con l’Associazione professionale l’avvocato Enea Baronti, che svolge la propria attività nel diritto civile e nel diritto amministrativo con specifiche competenze nei settori degli appalti pubblici, dell’urbanistica e dell’edilizia, e l’avvocato Edoardo Modena, il quale ha indirizzato la propria formazione professionale verso il diritto pubblico, affinando le proprie competenze mediante la partecipazione, in qualità di borsista, al Seminario di Studi e Ricerche Parlamentari “Silvano Tosi” nell’anno 2011.